Comunità - BeatCancer
No results found under “

Try adjusting your type

Eliminare la ricerca
Resources: 0
Events: 0
    Ultime risorse
    View 323 resources

    Comunità online per il sostegno al cancro

    Hub interattivo, dove potete ottenere le risposte che state cercando, relazionarvi con i votri coetanei, creare collaborazioni divertendovi.

    Partecipa a Discord
    join our cancer survivor community

    Incontrare le comunità esistenti di giovani malati di cancro

    Ambasciatori del cancro per i giovani

      No results

    • Ana-Ecaterina Amariutei

      ecaterinaana#5891

      Sono una sopravvissuta al cancro, una sostenitrice dei pazienti e una ricercatrice in campo biomedico. Ero ancora a scuola in Romania quando mi è stato diagnosticato il cancro e da quando ho terminato il trattamento sono stata coinvolta in diversi progetti di sostegno e di ricerca in laboratorio.

    • Andrea Ruano

      Ruanoide#3304

      Sopravvissuto al sarcoma di Ewing, spagnolo, direttore artistico e grafico, residente nel Regno Unito, membro del comitato direttivo di Youth Cancer Europe. Amante della fotografia e del formaggio, orgoglioso proprietario di una gamba d’oro.

    • Andrijana Serafimovska

      • Donna
      • Macedonia del Nord
      Andrijana#0502

      Mi chiamo Andrijana Serafimovska. Sono di Skopje, N. Macedonia e ho 25 anni.

    • Aneta Žáčková

      annzackova#2470

      Sono uno studente di 24 anni della Repubblica Ceca. Durante il trattamento del cancro, ho ripensato alla mia vita e ho trovato la bellezza nella matematica, che sto studiando all’università. Amo le escursioni, il folklore ceco, il teatro (soprattutto l’opera) e prendo molto sul serio il mio caffè.

    • Ania Buchacz

      aniabuchacz

      Sopravvissuta al rabdomiosarcoma, sostenitrice dei pazienti con una forte attenzione alla qualità della vita per CAYAS e l’assistenza sanitaria transfrontaliera. Membro del comitato direttivo di Youth Cancer Europe. Fondatore della Fundacja Pani Ani. Psico oncologo.

    • Anna Zettl

      Anna Z#2702

      Sono felice e orgoglioso di essere un sostenitore dei pazienti, un ambasciatore e un ricercatore presso l’Università di Medicina di Vienna e spero che potremo contribuire a plasmare il futuro dei pazienti e dei sopravvissuti al cancro CAYA.

    • Anouk Schroeder

      Anouk Schroeder#0429

      Voglio contribuire a diffondere la conoscenza dei sopravvissuti al cancro e delle loro esigenze in questo mondo. E restituire qualcosa a una comunità che mi ha aiutato negli anni più difficili.

    • Aoife Moggan

      Aoife Moggan#9316

      Sono Aoife, irlandese. A 13 anni mi è stato diagnosticato un astrocitoma spinale e da allora sono stata un’assidua frequentatrice del sistema medico. È un ruolo che mi appassiona molto e che porterò con me nel mio ruolo di Ambasciatore.

    • Aušrinė Kėvalaitė

      Aušrinė.#8122

      Sono uno studente di oncopsicologia della Lituania. Amo molto lo studio, la natura, gli animali e le api, ed è per questo che ho deciso di diventare apicoltore.

    • Bojan Ristovski

      bokibf#0924

      Come Digital Marketer di giorno e organizzatrice di eventi, viaggiatrice e sostenitrice del cancro giovanile nel tempo libero, vado sempre da qualche parte o faccio qualcosa. Se avete bisogno di qualcuno con cui parlare o semplicemente di fare una domanda, non esitate a contattarci.

    • Bradley Gudger

      Due volte sopravvissuto al cancro, Brad è uno dei membri del comitato direttivo di Youth Cancer Europe, nonché fondatore e direttore di Alike. Alike è un’associazione innovativa creata per combattere la solitudine e l’isolamento causati dal cancro.

    • Carina Schneider

      cari_schne#6583

      Oggi appassionata sostenitrice dei brevetti, a Carina è stato diagnosticato il Sarcoma di Ewing all’età di 17 anni. Avendo sperimentato la mancanza di un’adeguata assistenza a lungo termine, nel 2009 è diventata attiva nella difesa dei brevetti.

    • Carmen Monge-Montero

      • Donna
      • Paesi Bassi
      Carmen M#7612

      Sono una sognatrice, scienziata e buongustaia della Costa Rica/NL. Mi piace imparare dalle persone di tutto il mondo e avere conversazioni interessanti, di solito con una buona tazza di caffè.

    • Cherine Mathot

      Cherine#6209

      Lavoro per PanCare e Vereniging Kinderkanker Nederland, per i sopravvissuti nei Paesi Bassi e in Europa e insieme ad altre organizzazioni per contribuire a migliorare la loro qualità di vita attraverso l’assistenza psicosociale.

    • Colette Ryan

      • Donna
      • Irlanda
      • Seno
      Col#9802

      Vivo in una zona rurale nell’assolato sud-est dell’Irlanda. Dopo aver vissuto in Canada per un paio d’anni, mi sono trasferita a casa dopo la prima diagnosi. A 31/32 anni mi è stato diagnosticato un tumore al seno e un riscontro incidentale di tumore alla tiroide.

    • Elena Arsenie-Constantinescu

      • Donna
      • Romania
      Elena Arsenie-Constantinescu#5487

      Avvocato dei pazienti affetti da cancro. Amo portare un impatto nella società e nella vita delle persone guidando progetti educativi, insegnando, formando e motivando. Grande passione per il marketing, il design e la gestione dei progetti.

    • Eline Van der Meulen

      • Donna
      • Paesi Bassi
      Eline#2825

      28 anni, vive ad Amsterdam (sì, disponibile come guida turistica 😉 ), ha studiato scienze biomediche e sanitarie e ora lavora come capo progetto e coordinatore della ricerca.

    • Emilija Gimžauskaitė-Česlevičienė

      Emilija#9875

      Sono una persona per cui il miglioramento è molto importante. Mi piace provare cose nuove, conoscere nuove persone e trovare il buono in ogni cosa.

    • Erik Sturesson

      Erik Sturesson#4368

      Nel novembre 2003, all’età di 15 anni, è stato colpito da un linfoma non Hodgkin (a cellule T). Da allora convivo con stanchezza cronica, ansia, PTSD e depressione in combinazione con altri problemi fisici. Attiva nella comunità oncologica e in YCE dal 2017.

    • Hann

      Hannah Gsell

      hannahchristina#5332

      Sono una psicologa di 31 anni e una sopravvissuta austriaca. Mi è stata diagnosticata l’ALL all’età di 14 anni. Dal 2012 sono attiva a livello nazionale come rappresentante dei pazienti per Survivors Austria e dal 2019 anche a livello europeo.

    • Ioannis Akermanidis

      Akerman#6648

      Sono Ioannis, greco, sopravvissuto a un linfoma non Hodgkin, attualmente lavoro come infermiere pediatrico e difendo i bisogni dei sopravvissuti al cancro infantile e adolescenziale con l’ONG “Karkinaki”. Nel tempo libero mi piace stare con gli amici e praticare sport.

    • Iva Korović

      • Donna
      • Montenegro
      Iva#5623

      Sono un sopravvissuto a tempo doppio e attualmente sono uno studente di Relazioni internazionali e Scienze politiche presso l’Università del Montenegro. Parlo 6 lingue e mi piace leggere, esprimermi creativamente, cucinare e viaggiare.

    • Jaap Den Hartogh

      Jaap#0166

      Sono un sostenitore dei pazienti dal 2012. Prima ho lavorato per l’Organizzazione olandese per il cancro infantile e ora per il Centro Principessa Máxima di Utrecht. La mia attenzione principale è rivolta ai problemi dei sopravvissuti. Ho studiato teologia e studi religiosi.

    • Karen O´Neill

      karenon#2352

      Nel 2008, da adolescente, mi è stata diagnosticata una leucemia mieloide acuta. Sono stato curato in un’unità pediatrica. Da allora, ho continuato a collaborare con diverse organizzazioni nazionali impegnate nell’assistenza oncologica CAYA.

    • Lisa Goerens

      LisaG#4864

      A causa del mio percorso oncologico, ho scelto di studiare medicina. La mia motivazione sono stati i medici che mi hanno sostenuto durante il trattamento. Come sopravvissuta, voglio sensibilizzare l’opinione pubblica sul cancro infantile e lottare per una migliore qualità di vita per i sopravvissuti,

    • Lucie Štrublová

      • Donna
      • Cechia
      Lucie#9565

      Ho 31 anni, sono laureata in nutrizione e lavoro in un ambulatorio per effetti tardivi come terapista nutrizionale, faccio ricerca e ho una figlia piccola di 3 anni, Anita, a casa.

    • Magdalena Jaworska

      • Donna
      • Polonia
      MagdalenaJaworska#3420

      Sono bravo nella promozione e nella comunicazione, soprattutto nello sport. Sono una sopravvissuta al cancro e adoro la paella. Il caos organizzato è il mio forte.

    • Maria Totovina Ana

      Ana Totovina#8536

      Mi chiamo Ana. Sono una sopravvissuta al cancro dalla Romania. Lavoro per Youth Cancer Europe e Little People Romania. Sono stato curato per la leucemia 10 anni fa. La mia passione è ballare e suonare il pianoforte.

    • Marie-Therese Gubi

      marie.gubi#5397

      La mia malattia mi ha insegnato ad apprezzare molto di più la salute e ancora di più le persone che mi hanno sostenuto. Uno dei miei obiettivi non è solo quello di fornire una buona assistenza ai pazienti come medico, ma anche di agire come avvocato per loro.

    • Mariosa Grace-Churchard

      • Donna
      • Irlanda
      dusa#7891

      Ho 25 anni, sono una sopravvissuta al cancro, membro del consiglio di amministrazione e tesoriere di CanTeen Ireland. Non vedo l’ora di incontrare altre persone, di ascoltare le loro esperienze e di contribuire a creare modi per passare dalla sopravvivenza alla vita.

    • Michael Severinac

      MichaelCRO#3294

      Un ardente sostenitore dei pazienti che usa la sua esperienza di cancro infantile per difendere e cambiare le cose per i pazienti e i sopravvissuti al cancro infantile. Collaborare all’attuazione di progetti e attività in Croazia,

    • Nicola Unterecker

      Nicola Unterecker#8214

      Difensore dei pazienti e della salute mentale. Amante degli animali e della natura. Per cambiare e plasmare in meglio la cura del cancro AYA per i pazienti e i sopravvissuti di oggi e del futuro.

    • Oriana Sousa

      Oriana#6739

      Sono una donna felicemente sposata e mamma di un gatto. Le cose che mi piacciono di più sono fare esercizio fisico, viaggiare, leggere un bel libro, ballare e bere un cocktail durante un tramonto sulla spiaggia. Amo essere viva e soprattutto amo sentirmi viva!

    • Sara Lassfolk

      slashfolk#0400

      Il cancro ha fatto girare la mia vita che è continuata anche dopo la fine dei trattamenti. Mi ritengo fortunata ad aver trovato aiuto, anche se ci è voluto tempo e molta fatica.

    • Šarūnas Narbutas

      sarunas.

      All’età di 18 anni gli è stato diagnosticato un tipo di cancro raro del sangue. Sto ancora assumendo farmaci quotidianamente, non sono in remissione, ma ci sono molto vicino. Da oltre un decennio si occupa della difesa dei pazienti. Co-fondatore e presidente di YCE, consulente capo di POLA.

    • Sonia Silva cancer survivor. Beat cancer ambassador

      Sonia Silva

      • Donna
      • Portogallo
      • Seno
      sds136#5872

      Studentessa di Giurisprudenza e Marketing con una passione per tutto ciò che è Psicologia; abile multitasking e Freelancer Event planner, e cantante part-time. Il brunch e le mimose sono la vita!

    • Sophia Sleeman

      • Donna
      • Paesi Bassi
      sophiasleeman#8770

      Sophia lavora per la rete olandese di assistenza AYA ‘Young & Cancer’, contribuendo al miglioramento e alla diffusione di un’assistenza sanitaria specifica per l’età dei pazienti oncologici tra i 18 e i 39 anni.

    • Tiago Pinto da Costa

      TPCosta#1591

      Sopravvissuta al cancro infantile e sostenitrice dei pazienti presso ACREDITAR. Si occupa di cure di follow-up a lungo termine per i sopravvissuti al cancro infantile, dei loro diritti socio-economici e di argomenti relativi agli adolescenti e ai giovani adulti (AYA) affetti da cancro.

    • Tim Van Hoorenbeke

      rs-sailor#4699

      Tim è un sostenitore dei pazienti dal 2019 ed è fortemente coinvolto nel movimento AYA in Belgio. Gli amici lo descrivono come una persona molto energica e positiva. Attraverso l’ambasciatore, spera di migliorare l’assistenza ai malati di cancro AYA in tutta Europa.

    • Vanessa Karaivanova

      Vanessa.k#3494

      Sono una sopravvissuta al cancro infantile e una sostenitrice dei pazienti di Sofia, Bulgaria. Spero che un giorno i pazienti dell’Europa dell’Est abbiano la stessa assistenza, lo stesso accesso alle cure e al follow-up dei bambini e degli adolescenti dei Paesi dell’Europa occidentale.

    • Victor Girbu

      Victor Girbu

      • Uomo
      • Moldavia
      wyktron

      Ha avuto una relazione con il cancro dal 1994 al 2010. Non ha funzionato e ci siamo lasciati. 16 anni andati sprecati.

    • Zuzana Tomasikova

      • Donna
      • Slovacchia
      Zuzana_CH#4916

      Membro del comitato CCI Europe e co-leader del pilastro strategico sulla sopravvivenza. Coinvolta attivamente nella comunità dei sopravvissuti dal 2007 Ex paziente di osteosarcoma. Responsabile del centro di competenza per i problemi di sopravvivenza del cancro infantile in Svizzera

    Rimanete informati – iscrivetevi e aspettate che le nostre newsletter illuminino la vostra giornata